Varietà protette di agrumi, avviati controlli sul territorio italiano

L’obiettivo è individuare attività non autorizzate di produzione e commercializzazione di piante e frutti di tali varietà

da uvadatavoladmin
varietà protette di agrumi avviati controlli

Avviata sul territorio italiano l’attività di enforcement per il controllo e la regolarizzazione di alcune varietà protette di agrumi.

Tra le varietà in questione, quelle riportate in tabella:
tabella agrumiIn Italia AVASA (AGRUPACION DE VIVERISTAS DE AGRIOSS) ha autorizzato OCVP (Organismo Controllo Varietà Protette), divisione della Comercial Gallo, a svolgere controlli costanti sul territorio italiano.
L’obiettivo è individuare attività non autorizzate di produzione e commercializzazione di piante e frutti delle varietà protette di agrumi. Nel corso di questa attività, OCVP ha potuto verificare che numerosi produttori utilizzano materiale di riproduzione delle medesime varietà protette in titolarità di A.V.A.S.A. senza alcuna autorizzazione né di A.V.A.S.A. stessa, né di suoi aventi causa.

Queste condotte ledono gravemente i diritti esclusivi del costitutore sanciti agli artt. 13, Reg. CE n.2100/94 e 107 CPI.

OCVP è a disposizione di tutti gli operatori agricoli, vivaisti, produttori e distributori che desiderino avere informazioni a riguardo e informa che sono già state attivate procedure di vigilanza e monitoraggio per la difesa della proprietà intellettuale e dei diritti del costitutore nei confronti di atti non autorizzati in violazione delle norme suddette che regolano le privative varietali. Per questa attività, OCVP si avvale del supporto legale dello Studio Trevisan & Cuonzo, incaricato di tutelare in Italia i diritti di privativa delle varietà protette di A.V.A.S.A.

È possibile per gli operatori agricoli, vivaisti, produttori e distributori che producono e/o commercializzano prodotto delle varietà suddette senza alcuna licenza, denunciarsi volontariamente per concordare una soluzione e regolarizzare gli impianti.
Per richiedere la licenza e regolarizzare l’impianto e/o per segnalare in modo anonimo un impianto irregolare si può cliccare su www.ocvp.it oppure scrivere a ocvp@ocvp.it o rivolgersi al 336 82 82 35.

Fonte: OCV
©fruitjournal.com

Articoli Correlati