AIPP, Romanazzi rieletto Presidente

Con la prima riunione del neoeletto Consiglio Direttivo, sono state formalmente rinnovate le cariche che guideranno l’Associazione nel prossimo triennio

da uvadatavoladmin
aipp-presidente-romanazzi-gianfranco-consiglio-direttivo

Il Prof. Gianfranco Romanazzi rieletto Presidente dell’AIPP, l’Associazione Italiana per la Protezione delle Piante per il prossimo triennio. Il Consiglio Direttivo ha inoltre rinnovato la nomina del Prof. Giacinto Salvatore Germinara come Vice Presidente ed eletto la Prof.ssa Silvia Laura Toffolatti come Segretario dell’Associazione.

Con la prima riunione del neoeletto Consiglio Direttivo, il 18 gennaio scorso, sono state formalmente rinnovate le cariche dell’Associazione Italiana per la Protezione delle Piante (AIPP) che guideranno l’Associazione nel prossimo triennio.

All’unanimità sono stati riconfermati il Presidente e il Vicepresidente uscenti, rispettivamente, il Prof. Gianfranco Romanazzi dell’Università Politecnica delle Marche, e il Prof. Giacinto Salvatore Germinara dell’Università di Foggia, mentre la Prof.ssa Silvia Laura Toffolatti è stata eletta Segretaria.

Direttivo-AIPP

Il Presidente ha ringraziato i Consiglieri uscenti, che hanno contribuito nello scorso mandato a portare l’Associazione agli attuali oltre 500 iscritti, e dato il benvenuto ai Consiglieri neoeletti. La composizione del nuovo Direttivo ben rappresenta le diverse anime degli iscritti, che appartengono al mondo accademico e della ricerca, a quello dell’agroindustria, ma anche al settore della fitoiatria applicata e ai Servizi Fitosanitari. Ha riscosso interesse e suscitato ampia discussione il programma delle attività per il prossimo triennio, che sarà realizzato con l’imprescindibile contributo dei Soci.

Da poco l’AIPP, già attiva sui diversi canali social (Facebook, Instagram, Twitter, LinkedIn, YouTube), ha rinnovato la propria pagina web (www.aipp.it), la quale a regime conterrà informazioni generali e contenuti riservati ai soli associati.

È una grande responsabilità gestire una Associazione scientifica trasversale come l’AIPP, che sentiamo come Consiglio Direttivo – ha dichiarato il Presidente Romanazzi – nel prossimo triennio cercheremo di fare del nostro meglio per rispondere alle esigenze dei Soci attuali e potenziali, nonché del pubblico più ampio che occasionalmente si interessa alla protezione delle piante, grazie alle quali è possibile la nostra stessa esistenza, cosa che non sempre ricordiamo come meriterebbe”.

 

Articoli Correlati