CUPROSTAR®: molto più di un rameico

da Flavio Paterno

Oomiceti, funghi e batteri trovano nel rame un antagonista che svolge un ruolo importante in agricoltura integrata e risulta essenziale in agricoltura biologica.

La vasta gamma dei rameici Isagro propone CUPROSTAR® come protagonista: anticrittogamico liquido, formulato in una sospensione concentrata a base di ossicloruro e idrossido di rame.
La miscela brevettata da Isagro – distribuita e riconosciuta a livello globale per la sua comprovata efficacia – è stata messa a punto contro i principali target, quali Ticchiolatura (Venturia pyrina) e Batteriosi (Pseudomonas spp., Xanthomonas spp., Erwinia amylovora). Applicando CUPROSTAR® nelle prime fasi di sintomatologia fogliare, si ottiene un’evidente azione limitante lo sviluppo del patogeno, che impedisce il raggiungimento della sporulazione.

CUPROSTAR® applicato nelle prime fasi dello sviluppo della malattia, ha un effetto devitalizzante del micelio.

L’innovativa formulazione di CUPROSTAR® si distingue per: immediata sospensibilità in acqua; elevata adesione alla superficie fogliare con la creazione di una vera e propria barriera fisica che impedisce ai patogeni di attecchire; eccellente resistenza al dilavamento; minimo imbrattamento della vegetazione e persistenza prolungata nel tempo.

CUPROSTAR®, come dimostrano le numerose prove di campo, grazie all’azione concomitante di idrossido e ossicloruro, genera una forza sinergica: alla prontezza di rilascio di ioni rame da parte dell’idrossido, si affianca l’effetto prolungato e persistente dell’ossicloruro, fornendo un’azione protettiva ad alta efficacia.

CUPROSTAR® non è compatibile con i formulati alcalini e quelli contenenti Thiram. In caso di miscela con altri formulati deve essere rispettato il periodo di carenza più lungo. Si consiglia di effettuare dei saggi preliminari prima dell’uso o consultare il personale tecnico.

Comunicazione a cura di: ISAGRO
© fruitjournal.com

Articoli Correlati