fbpx

    Colture

    Prezzi e mercati

    La presenza del batterio su mandorli e ciliegi risulta in media inferiore all’11%. Di qui l’appello di Coldiretti Puglia per liberalizzare i reimpianti con specie…
    Il provvedimento prevede misure di sostegno per i frantoi oleari della Regione Puglia che hanno subito danni alla produzione a causa delle gelate eccezionali verificatesi…
    Ormoni vegetali, carenze nutrizionali ed espressione differenziale di geni: come questi fattori interni alla pianta possono influenzare l’alternanza di produzione in olivo.
    Con l’agronomo Thomas Vatrano e Amelia Salimonti, ricercatrice presso il CREA (Centro di ricerca Olivicoltura, Frutticoltura e Agrumicoltura) di Rende (Cs), facciamo il punto sull’alternanza…
    Disturbare il canto delle sputacchine per controllare la popolazione dell’insetto vettore della Xylella: questo il progetto XF-ACTORS, reso noto da Coldiretti Puglia qualche giorno fa.
    Tra gli insetti che causano danni economici all’olivo rientra il fleotribo o “punteruolo dell’olivo” (Phloeotribus scarabaeoides Bernard, 1788), uno scolitide xilofago che può causare perdite…
    La presenza delle prime forme giovanili di Philaenus spumarius, principale vettore di Xylella in Puglia, è stata segnalata nella giornata di ieri, domenica 7 febbraio,…
    La cercosporiosi, conosciuta anche come “piombatura dell’olivo”, torna a minacciare le coltivazioni del Sud Italia, rischiando di provocare danni non indifferenti a piante e frutti.
    Pagina 1 di 13

    © Fruit Communication Srl.
    Tutti i diritti riservati.

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12
    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724
    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@fruitjournal.com e chiederne la rimozione.

    Cerca