fbpx

    Colture

    Venerdì, 26 Marzo 2021 15:30

    Da Fomet arrivano proposte di nutrizione fogliare dalla ripresa vegetativa alla raccolta

    Terminate le concimazioni al terreno, indispensabili per avere una solida base nutrizionale per la coltura in atto, è necessario intervenire a livello fogliare per migliorare sia la produttività che l’aspetto qualitativo del prodotto finale oltre che per garantire alla pianta gli elementi per sopperire alle microcarenze.

    La proposta di Fomet è ormai molto diversificata e spesso orientata all’utilizzo di prodotti organici ricchi in amminoacidi di natura vegetale o animale per andare incontro alle esigenze nutrizionali delle colture agrarie.

    In particolar modo in arboricoltura e viticoltura Fomet offre diverse soluzioni tecniche:

    dallo stadio di orecchietta di topo su rosacee o prime foglie distese su vite si consiglia di intervenire con BIOKELP® a 3 kg/ha in miscela con VERTYPLUS® a 1,5 kg/ha fogliari. Se il trattamento viene eseguito alla radice è preferibile aumentare i dosaggi a 5 kg/ha di Biokelp® e 3 kg/ha di Vertyplus®.

    BIOKELP® è un concentrato di alga Ecklonia maxima estratta e lavorata a freddo, ricca in fitormoni naturali con un altissimo contenuto in Auxine e Citochinine. Il formulato contiene Zinco e manganese chelati EDTA. Biokelp® è autorizzato in agricoltura biologica e può accompagnare la coltura lungo tutto il suo ciclo vitale con interventi ripetuti anche in prefioritura, ad ingrossamento frutto e maturazione, in miscela con gli altri prodotti proposti. La sua attività stimolante inoltre mette la pianta in condizioni di essere più resistente agli stress di vario genere tra i quali le gelate tardive, permettendo una ripresa più veloce della coltura.

    VERTYPLUS® in polvere idrosolubile è un formulato che apporta Magnesio al 6% e microelementi essenziali. L’alta qualità e purezza delle materie prime, unita alla presenza di acidi umici al 10% (su s.s.), garantisce un’altissima efficienza di assimilazione ed un effetto stimolante agevolando l’accumulo di antiossidanti e l’attività degli enzimi di difesa dallo stress ossidativo causato da radicali liberi che si generano a seguito di stress ambientali. Contiene Ferro (4%) chelato DTPA, Manganese (3%) e Zinco (1,5%) chelati EDTA i quali rendono gli elementi estremamente solubili all’interno delle cellule e facilmente traslocabili all’interno dei vasi xilematici della pianta. Al formulato si aggiungono Boro (0,5%) e Molibdeno (0,1%). L’interazione con la parte organica di acidi umici favorisce ulteriormente la solubilità e la stabilizzazione del composto. La presenza di Magnesio migliora la biosintesi di clorofilla, suo principale elemento, e la sintesi di DNA e RNA.

    FLORSET® è un formulato liquido per uso fogliare indicato a partire dalla prefioritura. Il prodotto è a base di microelementi con il 7% di Boro ed il 4% di Molibdeno contenente alghe Ascophillum nodosum estratte a freddo le quali migliorano la traslocazione degli elementi all’interno dell’apparato stomatico della foglia. Il prodotto utilizzabile in agricoltura biologica è pensato per migliorare l’allegagione di frutticole e orticole oltre che per le leguminose. Se ne consiglia un dosaggio di 1,5-2 kg/ha per 3 interventi a distanza di 8-10 gg. Il prodotto è miscelabile con Biokelp®.

    Nella fase di ingrossamento frutto la pianta necessita di apporti di Calcio, soprattutto per colture come il melo e la vite. KICK EXTREME® è un prodotto a base di Calcio che limita il fenomeno della butteratura amara e contribuisce all’ispessimento della buccia dell’acino. Può essere usato sia radicale a 10 kg/ha o fogliare a 4-5 kg/ha per più interventi.
    Dalla fine dell’ingrossamento frutto in nostro focus è quello di uniformare la maturazione, aumentare il contenuto antocianico, aumentare il grado zuccherino ed esaltare le proprietà organolettiche del nostro raccolto. KAPPABRIX® è un formulato esclusivo che apporta potassio in forma di Carbonato (20% K2O) estremamente assorbibile e una parte organica di Alghe (5%) e Acidi Umici (10%) che provocano un effetto biostimolante sulla pianta. Da notare che non è presente azoto, né fosforo nella formulazione.


    Fomet spa porge particolare attenzione alla problematica dei contaminanti. Pertanto, anche se non richiesto dalla normativa, si impegna a garantire la massima qualità dei suoi prodotti effettuando periodicamente analisi sulla presenza di fosfiti, clorati e sali quaternari i quali dimostrano sempre di essere sotto la soglia di rilevabilità.


    Per maggiori informazioni contattate il servizio tecnico all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure visitate il nostro sito web www.fomet.it

     

    Comunicazione a cura di: Fomet

    Copyright: fruitjournal.com

    © Fruit Communication Srl.
    Tutti i diritti riservati.

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12
    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724
    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@fruitjournal.com e chiederne la rimozione.

    Cerca