Martedì, 28 Novembre 2017 17:26

    Pink Lady® a FICO Eataly World, assaggi e gadget anche per i piccoli

    In una vetrina particolare la mela racconta la sua filiera; degustazioni e regali ai visitatori; grande successo per PinKids® e gli sticker di Cattivissimo Me. 

    Pink Lady®, “molto più di una mela”, con la sua storia e i suoi valori, è sbarcata a Bologna, a FICO Eataly World, il Parco agroalimentare più grande del mondo, inaugurato ufficialmente a metà novembre. In queste settimane la mela Pink Lady® è presente in uno spazio temporaneo presso la “Bottega dell’Ortofrutta Il Pomo”, un’area di 100 metri quadrati collocata nel cuore del Parco, che ha l’esclusiva per la vendita di ortofrutta all’interno di FICO. In questa boutique delle eccellenze, Pink Lady® racconta le peculiarità della sua filiera e dell’impegno profuso dai suoi 2.800 produttori sparsi in diversi Paesi (Italia, Francia, Spagna), uniti nell’Associazione Pink Lady Europe® dalla comune passione per il proprio lavoro.

    Assaggi e gadget firmati Pink Lady®
    Fino al 30 novembre, nello spazio dedicato a Pink Lady® saranno presenti delle promoter che offriranno ai visitatori un delizioso assaggio di mela e una shopper o un segnalibro impreziosito da una ricetta. Pink Lady® è molto amata dal pubblico: ogni giorno vengono affettate circa 200 mele e distribuite 2.000 shopper e altrettanti segnalibro. Nei weekend, poi, il numero raddoppia, grazie a un’affluenza di pubblico risultata inaspettata persino per gli organizzatori.

    Anche i bambini sono catturati dalla simpatia di Pink Lady®: il loro interesse è fortissimo per PinKids®, la confezione di 6 mele dal calibro ridotto, adatte proprio alle mani e alla bocca dei piccoli. In questo periodo – e fino a tutto gennaio – le PinKids® sono decorate con gli sticker dei personaggi di Cattivissimo Me 3, Gru, la sua famiglia e i simpaticissimi Minions. I vassoi PinKids® vanno letteralmente a ruba tra i bambini che sono in visita al Parco con le proprie famiglie.

    Un’avventura tutta da scoprire
    Il progetto Pink Lady® narrato a FICO chiama in causa il rispetto per la natura e i suoi tempi, per la biodiversità e gli equilibri naturali che l’Associazione di produttori si impegna a rispettare. Quella di Pink Lady® è una vera arboricoltura sostenibile, che adotta soluzioni naturali per la protezione degli alberi e dei loro frutti; che sceglie sempre soluzioni per risparmiare energia elettrica e acqua e privilegia imballaggi di cartone riciclabili; che spreca il meno possibile,
    indirizzando per esempio le mele non adatte al consumo fresco verso la cucina, l’industria, l’alimentazione animale. Oltre al racconto dei suoi valori, Pink Lady® porta a FICO anche le virtù di un frutto sano (ricco di vitamina C, antiossidanti, fibre), naturale alleato della forma e del benessere del consumatore. Non va infine dimenticata la valenza emozionale di un brand che ha scelto di parlare direttamente al cuore del consumatore: non per altro Pink Lady® è identificata come “La mela di San Valentino”, mentre PinKids® è riconosciuta come la “mela preferita dai bambini” (Fonte: Centro Tecnico Interprofessionale dell’ortofrutta CTIFL, 2014 – Francia).

    Ufficio Stampa Pink Lady Italia: SGMarketing srl

    Sfoglia l'anteprima

    News Ortofrutta

    • ORTOFRUTTA ITALIA, CAMPAGNA DI PROMOZIONE SUL MELONE  Corriere OrtofrutticoloCon l'affermarsi del bel tempo in tutta la Penisola è nel suo pieno la campagna di promozione a favore dei meloni italiani, che vedrà l'adesione di alcune.

      Leggi l'articolo
    • Ortofrutta packaging-free d'ora in poi da Albert Heijn  Freshplaza.itLa catena olandese Albert Heijn intende utilizzare il 25% in meno di imballaggi entro il 2025, con la percentuale di imballaggi rimanente che dovrà essere ...

      Leggi l'articolo
    • Ortofrutta in crisi, accordo in Basilicata con Spesì  Italiafruit NewsPresso lo stabilimento della catena dei Supermercati Spesì di Policoro, è stato chiuso il primo accordo di filiera tra Coldiretti Basilicata e Spesì per il settore ...

      Leggi l'articolo

    News Agricoltura

    • Salute e agricoltura: il caso dei problemi dell'esposizione solare per chi lavora nei campi  ArezzoNotizieConvegno all'Auditorium Pieraccini dell'Ospedale San Donato di Arezzo organizzato da Coldiretti Arezzo, Èpaca Toscana e il dipartimento di prevenzione ASL ...

      Leggi l'articolo
    • Agricoltura, via libera Consiglio UE al riuso delle acque urbane  EuNewsL'Ue adotta la sua posizione sul regolamento che facilita il riutilizzo idrico a fini di irrigazione dei campi, tramite prescrizioni rigide sulla qualità delle acque ...

      Leggi l'articolo
    • Cesvi in Zimbabwe rivoluziona l'agricoltura con sensori e droni  VitaDal 2001 la ong sta lavorando nel Paese su tre progetti di “agricoltura 2.0” nei distretti di Beitbridge e Mwenzi, etichettati entrambi come “area 5”, ovvero aree ...

      Leggi l'articolo

    © Fruit Communication Srl.
    Tutti i diritti riservati.

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12
    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724
    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@fruitjournal.com e chiederne la rimozione.

    Cerca