Venerdì, 03 Luglio 2020 10:05

    Webinar: primo ciclo di seminari terminato, ottimi i risultati

    Il ciclo di webinar realizzati da Fruit Communication in collaborazione con l’Associazione Regionale Pugliese dei Tecnici e Ricercatori in Agricoltura (ARPTRA) è terminato ed i risultati raggiunti sono stati davvero notevoli.

    I seminari on-line si sono concentrati sui seguenti temi:

     

    1. Residui di agrofarmaci e sicurezza per i consumatori 
    2. Focus sulla coltura del Melograno
    3. Pomodoro da industria: focus su ecologia e gestione di acari e tripidi

     

    Gli incontri si sono rivelati assolutamente vincenti ed a confermarlo ci sono i dati.

     

    Le iscrizioni per ciascun webinar sono state oltre 400 superando le 500 per il webinar sui residui. I partecipanti sono stati in media oltre i 300 e nonostante l’elevato numero, siamo riusciti a gestire in maniera ottimale il grande flusso di domande, richieste e mail che da più fronte hanno inviato. È quindi evidente che occasioni come queste sono di assoluto interesse per l’intera comunità nazionale di tecnici ed appassionati. L’emergenza sanitaria ha fatto sì che il settore agricolo si avvalesse di nuovi preziosi strumenti in grado di offrire la possibilità di informarsi e confrontarsi.

     

    Cogliamo l’occasione per ringraziare i nostri partner : l’Associazione Regionale Pugliese dei Tecnici e Ricercatori in Agricoltura (ARPTRA), l’Ordine dei Dottori Agronomi di Taranto, Il coordinamento regionale Periti Agrari ed il Collegio degli Agrotecnici.

    © Fruit Communication Srl.
    Tutti i diritti riservati.

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12
    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724
    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@fruitjournal.com e chiederne la rimozione.

    Cerca