Giovedì, 08 Novembre 2018 09:50

    Razionalizzare l'uso delle risorse primarie per una peschicoltura sostenibile

    La limitata risorsa idrica e l'incremento delle temperature stanno ponendo seri limiti alla coltivazione di alcune specie da frutto e cultivar in ambiente semi-arido, come quello del Meridione d'Italia.

    Il progetto di ricerca SUS-PEACH, finanziato dalla Regione Puglia nell'ambito delle “Linee guida per la ricerca e sperimentazione” (DGR n°93 del 15/05/2012), ha l'ambizione di voler sviluppare un protocollo di gestione colturale trasferibile ed accessibile all'utente finale (produttore, tecnico, ecc.), avente come caso studio il pesco.

    Si è valutato l'effetto di diverse gestioni colturali innovative (miranti a modificare il pedo-clima con l'utilizzo di reti antigrandine ombreggianti, pacciamante bio-degradabile e Smart Irrigation) sulle performance fisiologiche (scambi gassosi e potenziale idrico), produttive, qualitative ed economiche del frutteto. L'integrazione di dati biologici ed economici consente infatti di identificare le gestioni colturali economicamente ed ecologicamente più vantaggiose.

    Il dispositivo sperimentale è stato realizzato in una azienda privata in agro di San Ferdinando di Puglia, particolarmente vocato alla coltivazione delle pesche, ottenendo un campo sperimentale nel quale i risultati potranno essere visionabili al di là della effettiva durata del progetto.

    La ricerca viene coordinata dal Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria, Centro di ricerca Agricoltura e Ambiente, sede di BARI (CREA-AA, Bari), con il dott. Pasquale Losciale (responsabile scientifico del progetto), per gli studi di funzionalità delle piante ed il dott. Pasquale Campi per lo studio e l'analisi del bilancio idrico della coltura e vede come partner di ricerca il Dipartimento di Scienze Agro Ambientali e Territoriali (DiSAAT) dell'Università di Bari “Aldo Moro” con i professori Giacomo Scarascia Mugnazza, Evelia Schettini, Giuliano Vox, per l'analisi dei materiali ombreggianti e pacciamanti utilizzati, ed il prof. Francesco Bozzo per l'analisi economica dei risultati.

    L'appuntamento è per venerdì 16 novembre presso l'Auditorium Comunale di San Ferdinando di Puglia, dalle ore 09:00 

    leggi il programma cliccando qui

    scarica la scheda di iscrizione cliccando qui

     

     

    Autore: La Redazione
    Copyright: fruitjournal.com

    Sfoglia l'anteprima

    Top 5 del mese

    News Ortofrutta

    • Spagna, export di ortofrutta cresce a 13,5 milioni di tons ma calano i prezzi  Fruitbook Magazine

      Leggi l'articolo
    • Ifco certifica la sostenibilità nel settore ortofrutta  Italiafruit News

      Leggi l'articolo
    • Sostenibilità, IFCO premia i distributori ei produttori di ortofrutta  DM - Distribuzione Moderna

      Leggi l'articolo

    News Agricoltura

    • L'agricoltura secondo l'Accademia dei Georgofili. Vincenzini: da sempre interprete di una equilibrata funzione di raccordo tra scienza e società  Agricultura.it

      Leggi l'articolo
    • Hörmann: sistemi evoluti per l’agricoltura del nuovo millennio  Edilportale.com

      Leggi l'articolo
    • Spagna, trattori in piazza per l'introduzione dell'etichetta d'origine - Economia  Agenzia ANSA

      Leggi l'articolo

    © Fruit Communication Srl.
    Tutti i diritti riservati.

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12
    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724
    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@fruitjournal.com e chiederne la rimozione.

    Cerca