Martedì, 22 Maggio 2018 11:30

    L'agricoltura nel 2017, la fotografia dell'Istat

    Nel 2017 il valore aggiunto di agricoltura, silvicoltura e pesca ha registrato una crescita del 3,9% a prezzi correnti e un forte calo in volume (-4,4%), dovuto in buona parte al crollo delle produzioni vinicole (-14,0%) e frutticole (-6,1%), in un contesto di rilevante incremento dei prezzi di vendita.

    I prezzi dei prodotti agricoli venduti sono risultati in forte rialzo (+6,2%) mentre i prezzi dei prodotti acquistati hanno segnato una crescita molto meno marcata (+1,6%); ne è derivato un deciso recupero dei margini rispetto al 2016.

    Il valore aggiunto del comparto agroalimentare, che oltre al settore agricolo comprende quello dell’industria alimentare, è cresciuto dell’1,2% in termini correnti, ma è diminuito dell’1,5% in volume.

    A causa dell’andamento negativo dell’output, condizionato dalle avverse condizioni climatiche, le Unità di lavoro sono diminuite complessivamente dell’1,2%. L’incremento delle Ula dipendenti (+1,5%) non è stato sufficiente a compensare la flessione di quelle indipendenti (-2,5%). Risultati positivi si sono registrati, invece, per l’industria alimentare, in cui le Unità di lavoro sono aumentate del 3,0%.

    Per il secondo anno consecutivo gli investimenti nel settore agricolo hanno registrato un recupero (+3,3% in valori correnti e +1,7% in volume) dopo la pronunciata contrazione degli anni precedenti il 2016.

    Nel 2017 quasi tutte le componenti della produzione agricola hanno subito una marcata contrazione in volume. Il calo è stato più forte nelle coltivazioni legnose (-5,4%), foraggere (-5,4%) ed erbacee (-5,1%). Solo le attività secondarie hanno segnato una dinamica favorevole (+3,5%). Stazionarie quelle di supporto.

     

    Fonte: Ufficio stampa Istat

    Sfoglia l'anteprima

    News Ortofrutta

    • Macfrut Innovation Award (Mia) 2019: ecco i big dell'ortofrutta premiati  Fruitbook Magazine19 medaglie fra oro, argento e bronzo premiano a Macfrut 2019 i prodotti e le soluzioni più innovative dell'anno nel settore ortofrutticolo nazionale.

      Leggi l'articolo
    • Morto Schiavelli, presidente produttori ortofrutta Unaproa - Mondo Agricolo  Agenzia ANSA(ANSA) - ROMA - E' morto Antonio Schiavelli (59 anni), produttore calabrese di agrumi e presidente di Unaproa (Unione nazionale tra le organizzazioni di ...

      Leggi l'articolo
    • ATTIVITÀ negozio ortofrutta Cremona  La ProvinciaATTIVITÀ negozio ortofrutta Cremona città, arredato con celle, parcheggio, passaggio pedonale e veicolare, svendo per pensionamento € 6.500,00 poco ...

      Leggi l'articolo

    News Agricoltura

    • Agricoltura, Coldiretti: è morto Antonio Schiavelli, noto produttore di agrumi  CN24TVAntonio Schiavelli, 59 anni, produttore di agrumi e presidente di Unaproa (Unione nazionale tra organizzazioni di produttori ortofrutticoli) è morto a seguito di ...

      Leggi l'articolo
    • Come cambiano i lavori in agricoltura. Dall'agri manager al grower, dall'apicoltore 4.0 allo startupper che unisce il sociale all'economia circolare  Corriere della SeraL'innovazione tecnologica non cambia solo il lavoro nei campi. Consente anche di ri-utilizzare i materiali di scarto dell'agricoltura per[…]

      Leggi l'articolo
    • Agricoltura di montagna: ci sono i fondi per chi investe  Brescia OggiTiene duro il settore agricolo nei Comuni del Parco alto Garda, luoghi dove la Comunità montana punta ancora sulle attività agricole e zootecniche, come ...

      Leggi l'articolo

    © Fruit Communication Srl.
    Tutti i diritti riservati.

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12
    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724
    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@fruitjournal.com e chiederne la rimozione.

    Cerca