Workshop: gestione agronomica degli olivi danneggiati dal gelo

da Redazione FruitJournal.com

Il famigerato Burian, il vento gelido che ha provocato un calo repentino delle temperature anche lungo le coste del mediterraneo, ha colpito tutto il comparto olivicolo pugliese con gelate nei mesi di febbraio e marzo 2018.

Si rende quindi necessario per tecnici e produttori comprendere quali sono le pratiche agronomiche corrette per operare in campo dopo i danni. A tal proposito l’agronomo Salvatore Malcangi, afferente allo studio agronomico De Agricoltura, ha organizzato a Trani, per martedì 22 gennaio presso la Tenuta Lama Gorga, un workshop dal titolo: “Gestione agronomica degli olivi danneggiati dal gelo“.

Il dottor Malcangi spiega: “I danni causati dal gelo sull’olivo non hanno rimedi, ci sono però delle pratiche agronomiche che consentono di limitare i danni e di non peggiorare la situazione in campo. In questi casi è molto semplice sbagliare con errate concimazioni o potature, ad esempio. Per questo è necessaria la formazione di tutti gli operatori del comparto”.

L’agronomo continua: “Il workshop avrà la durata di un giorno. Dopo un paio di ore di lezione frontale, durante le quali il Dottor Giorgio Pannelli, esperto di olivicoltura e titolare del sito internet scuolapotaturaolivo.it, mostrerà le diverse tipologie di danno. Ci si sposterà poi in campo, dove il professore mostrerà come operare sulla pianta e illustrerà le corrette pratiche agronomiche per contrastare i danni della gelata”.

PER LE ISCRIZIONI E PER MAGGIORI INFORMAZIONI SUL WORKSHOP CLICCA QUI


PROGRAMMA

8:00 – 8:30 – Ritrovo e registrazione partecipanti presso tenuta Lama Gorga
8:30-10:00 – Lezione teorica in aula: “Gestione agronomica degli OLIVI COLIPITI dal GELO”
10:00 – 10:20 – Colazione
10:20 -10:40 – trasferimento (con mezzi propri) presso oliveti danneggiati dal gelo
10:40 – 14.00 – Lezione teorico-pratica in campo*: “Gestione agronomica degli OLIVI COLIPITI dal GELO”

Autore: Teresa Manuzzi
Copyright: fruitjournal.com

Articoli Correlati