Giovedì, 12 Luglio 2018 15:20

    Allarme export per pesche e nettarine, Spagna scatenata

    Con l’entrata sul mercato della produzione romagnola si delinea con maggiore precisione la campagna della frutta estiva 2018.

    “Per pesche e nettarine si può guardare la situazione con cauto ottimismo”, spiega Giancarlo Minguzzi, presidente di Fruitimprese Emilia Romagna.

    “Finora i prezzi al consumo si sono stabilizzati attorno ai 3 euro al chilo, con un calo di circa un 20% a partire dai primi di luglio. Per i produttori i prezzi sono stati molto più remunerativi che nella campagna 2017 grazie anche al supporto della Gdo italiana che ha tutelato la produzione nazionale. Se il mercato interno dà segni di ripresa, più difficoltà si registrano sul fronte export che comunque rappresenta il 30/40% del mercato di pesche/nettarine. Qui la pressione spagnola si fa sentire e nonostante un calo dei volumi prodotti la concorrenza del prodotto spagnolo, soprattutto sul mercato tedesco (nostro primo cliente) , è forte e rischia di penalizzare il prodotto made in Italy”.

    Per quanto riguarda le albicocche, continua Minguzzi, “esaurita la produzione del Sud, l’offerta emiliano romagnola è stata ben accolta dal mercato grazie a buona pezzatura e qualità con un rialzo delle quotazioni attese di almeno un 20 centesimi. Per le susine siamo alle battute iniziali ma anche qui la campagna si è aperta in un clima di cauto ottimismo”.

    “I bilanci li faremo a campagna chiusa – conclude Minguzzi –  ma certamente già da adesso si può dire che grazie al combinato disposto di minor produzione, arrivo della stagione calda, consumi più tonici e minori sovrapposizioni di calendari, la campagna della frutta estiva 2018 darà qualche soddisfazione in più rispetto al disastroso 2017, ferme restando le priorità che sono state poste sul Tavolo ortofrutticolo nazionale, in primis la necessità di catasti produttivi aggiornati e il coordinamento tra i paesi mediterranei”.

     

    Fonte: corriereortofrutticolo.com

    Sfoglia le riviste

    News Ortofrutta

    • Sfuso VS confezionato: in che direzione va l'ortofrutta nella GDO?  FoodwebCala ortofrutta sfusa (-5,5% nel 2018). Nielsen: nessun effetto del costo dei 'biosacchetti'  Eco dalle CittàOrtofrutta in Gdo, Nielsen: alto-acquirenti trainano mercato sfuso -2-  Yahoo FinanzaVisualizza copertura completa su Google News

      Leggi l'articolo
    • Ortofrutta, la spesa annua per famiglia è di 315 euro - Terra & Gusto  Agenzia ANSAono soprattutto famiglie medio grandi che vivono al Nord e nel Centro Italia i consumatori che acquistano quantità sopra la media di prodotti ortofrutticoli freschi ...

      Leggi l'articolo
    • I sacchetti bio non hanno influito negativamente sugli acquisti di ortofrutta  Freshplaza.itUn anno fa era l'argomento all'ordine del giorno, poi tutto si è sgonfiato. L'introduzione dei sacchetti biodegradabili non ha per nulla influito sugli acquisti degli ...

      Leggi l'articolo

    News Agricoltura

    • Agricoltura, scatta la corsa all’Oscar per i giovani piacentini  Piacenza24Sono quasi 240 le imprese giovanili in agricoltura nel Piacentino (dall'ultimo report di settembre 2018 della Camera di Commercio).

      Leggi l'articolo
    • Regione: nella nuova legge sull'agricoltura via libera ai cimiteri per gli animali da compagnia  SanremoNews.itTra le norme contenute nella nuova Legge regionale sull'agricoltura approvata di recente dal Consiglio del Piemonte c'è l'articolo 21 che prevede la possibilità, ...

      Leggi l'articolo
    • In Italia l'agricoltura più 'rosa' della Ue - Terra & Gusto  Agenzia ANSACon il 32% di donne a gestire le aziende, l'Italia è uno dei paesi dall'agricoltura più rosa in Europa. Lo dicono i dati Eurostat, riferiti all'anno 2016. Il settore[…]

      Leggi l'articolo

    © Fruit Communication Srl.
    Tutti i diritti riservati.

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12

    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724

    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@fruitjournal.com e chiederne la rimozione.

    Cerca