Martedì, 28 Novembre 2017 17:26

    Pink Lady® a FICO Eataly World, assaggi e gadget anche per i piccoli

    In una vetrina particolare la mela racconta la sua filiera; degustazioni e regali ai visitatori; grande successo per PinKids® e gli sticker di Cattivissimo Me. 

    Pink Lady®, “molto più di una mela”, con la sua storia e i suoi valori, è sbarcata a Bologna, a FICO Eataly World, il Parco agroalimentare più grande del mondo, inaugurato ufficialmente a metà novembre. In queste settimane la mela Pink Lady® è presente in uno spazio temporaneo presso la “Bottega dell’Ortofrutta Il Pomo”, un’area di 100 metri quadrati collocata nel cuore del Parco, che ha l’esclusiva per la vendita di ortofrutta all’interno di FICO. In questa boutique delle eccellenze, Pink Lady® racconta le peculiarità della sua filiera e dell’impegno profuso dai suoi 2.800 produttori sparsi in diversi Paesi (Italia, Francia, Spagna), uniti nell’Associazione Pink Lady Europe® dalla comune passione per il proprio lavoro.

    Assaggi e gadget firmati Pink Lady®
    Fino al 30 novembre, nello spazio dedicato a Pink Lady® saranno presenti delle promoter che offriranno ai visitatori un delizioso assaggio di mela e una shopper o un segnalibro impreziosito da una ricetta. Pink Lady® è molto amata dal pubblico: ogni giorno vengono affettate circa 200 mele e distribuite 2.000 shopper e altrettanti segnalibro. Nei weekend, poi, il numero raddoppia, grazie a un’affluenza di pubblico risultata inaspettata persino per gli organizzatori.

    Anche i bambini sono catturati dalla simpatia di Pink Lady®: il loro interesse è fortissimo per PinKids®, la confezione di 6 mele dal calibro ridotto, adatte proprio alle mani e alla bocca dei piccoli. In questo periodo – e fino a tutto gennaio – le PinKids® sono decorate con gli sticker dei personaggi di Cattivissimo Me 3, Gru, la sua famiglia e i simpaticissimi Minions. I vassoi PinKids® vanno letteralmente a ruba tra i bambini che sono in visita al Parco con le proprie famiglie.

    Un’avventura tutta da scoprire
    Il progetto Pink Lady® narrato a FICO chiama in causa il rispetto per la natura e i suoi tempi, per la biodiversità e gli equilibri naturali che l’Associazione di produttori si impegna a rispettare. Quella di Pink Lady® è una vera arboricoltura sostenibile, che adotta soluzioni naturali per la protezione degli alberi e dei loro frutti; che sceglie sempre soluzioni per risparmiare energia elettrica e acqua e privilegia imballaggi di cartone riciclabili; che spreca il meno possibile,
    indirizzando per esempio le mele non adatte al consumo fresco verso la cucina, l’industria, l’alimentazione animale. Oltre al racconto dei suoi valori, Pink Lady® porta a FICO anche le virtù di un frutto sano (ricco di vitamina C, antiossidanti, fibre), naturale alleato della forma e del benessere del consumatore. Non va infine dimenticata la valenza emozionale di un brand che ha scelto di parlare direttamente al cuore del consumatore: non per altro Pink Lady® è identificata come “La mela di San Valentino”, mentre PinKids® è riconosciuta come la “mela preferita dai bambini” (Fonte: Centro Tecnico Interprofessionale dell’ortofrutta CTIFL, 2014 – Francia).

    Ufficio Stampa Pink Lady Italia: SGMarketing srl

    Sfoglia le riviste

    News Ortofrutta

    • Ortofrutta: attenzione al rispetto delle norme di commercializzazione  Freshplaza.itIl rispetto delle norme di commercializzazione non solo permette di evitare sanzioni, ma rappresenta anche uno strumento importante di informazione per i ...

      Leggi l'articolo
    • Infia, il matrimonio perfetto tra ortofrutta e confezioni  Italiafruit NewsGli alimenti belli e preziosi si sposano con confezioni ricche e gradevoli. Ma, ancora di più, prodotti delicati e deperibili, come gli ortofrutticoli, necessitano di ...

      Leggi l'articolo
    • Ortofrutta: Italmercati, invitiamo Mipaaft a riprendere Tavolo - Istituzioni  ANSA.itROMA- "Chiediamo al Mipaaft di riprendere quanto prima il lavoro sul tavolo dell'ortofrutta che e' stato riavviato qualche settimana fa" e inoltre "chiediamo anche ...

      Leggi l'articolo

    News Agricoltura

    • L'agricoltura biologica è dannosa per il clima?  Le Scienze Web NewsL'agricoltura biologica sembrerebbe alterare molto di più il clima rispetto a quella convenzionale a causa delle maggiori aree di terreno richieste.

      Leggi l'articolo
    • Ritardi sul sostegno all'agricoltura pugliese, interviene Confagricoltura Bari-Bat  CoratoVivaSulle polemiche che hanno riguardato nei giorni scorsi i ritardi nazionali e regionali circa azioni da approntare a sostegno all'agricoltura pugliese, interviene ...

      Leggi l'articolo
    • Agricoltura, vice-ministra Ucraina in Alto Adige. "Possibile collaborazione con Laimburg"  La Voce di BolzanoOlga Trofimtseva, vice-ministra delle politiche agricole e alimentari dell'Ucraina, è in visita in questi giorni in Alto Adige. Il 14 dicembre, assieme all'assessore ...

      Leggi l'articolo

    © Fruit Communication Srl.
    Tutti i diritti riservati.

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12

    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724

    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@fruitjournal.com e chiederne la rimozione.

    Cerca