Venerdì, 20 Aprile 2018 11:02

    Prezzi: stabili i kiwi, in flessione le fragole

    Anche nella seconda settimana di aprile il mercato all'origine per la frutta tipicamente invernale (mele, pere e kiwi) è risultato sostanzialmente stabile.

    Per i kiwi il prezzo medio è risultato influenzato positivamente dall'incremento registrato sulla piazza di Ravenna. In ulteriore fisiologica flessione le quotazioni per le fragole cui ha contribuito il favorevole andamento climatico che ha spinto le operazioni di raccolta con conseguente incremento delle disponibilità.

    Actinidia: prosegue all'insegna della stabilità il mercato per il kiwi sia sotto il profilo degli scambi che delle quotazioni. Solo nel ravennate si è registrato un recupero del listino, a fronte della maggiore presenza sul mercato interno di prodotto dal calibro più sostenuto.  Si evidenzia comunque che rispetto allo scorso anno i prezzi continuano a posizionarsi su valori nettamente più elevati.

    Fragole: la settimana per le fragole si è conclusa con un ulteriore calo dei listini. L'andamento climatico registrato nel corso della settimana, caratterizzato da temperature in rialzo e giornate soleggiate  ha favorito il processo di maturazione dei frutti e spinto  le operazioni di raccolta del prodotto con conseguente aumento dell'offerta sul mercato. La domanda sebbene interessata all'acquisto non è riuscita ad assorbire la totalità dell'offerta. In tale contesto le contrattazioni concluse si sono svolte sulla base di quotazioni in flessione, da ritenersi del tutto fisiologica per l'incremento delle disponibilità. Si evidenzia comunque che rispetto allo scorso anno i prezzi continuano a posizionarsi su valori nettamente più elevati.

    Consulta i prezzi cliccando qui

     

    Fonte: Ismeamercati

    Sfoglia le riviste

    News Ortofrutta

    • Sfuso VS confezionato: in che direzione va l'ortofrutta nella GDO?  FoodwebCala ortofrutta sfusa (-5,5% nel 2018). Nielsen: nessun effetto del costo dei 'biosacchetti'  Eco dalle CittàOrtofrutta in Gdo, Nielsen: alto-acquirenti trainano mercato sfuso -2-  Yahoo FinanzaVisualizza copertura completa su Google News

      Leggi l'articolo
    • Ortofrutta, la spesa annua per famiglia è di 315 euro - Terra & Gusto  Agenzia ANSAono soprattutto famiglie medio grandi che vivono al Nord e nel Centro Italia i consumatori che acquistano quantità sopra la media di prodotti ortofrutticoli freschi ...

      Leggi l'articolo
    • I sacchetti bio non hanno influito negativamente sugli acquisti di ortofrutta  Freshplaza.itUn anno fa era l'argomento all'ordine del giorno, poi tutto si è sgonfiato. L'introduzione dei sacchetti biodegradabili non ha per nulla influito sugli acquisti degli ...

      Leggi l'articolo

    News Agricoltura

    • Supremazia agricoltura Bio: mondo universitario contro il decreto  Libertà19 gennaio 2019. E' in discussione al Senato il nuovo decreto legge che riguarda il sostegno all'agricoltura biologica ma il mondo scientifico e universitario sta ...

      Leggi l'articolo
    • Agricoltura, scatta la corsa all’Oscar per i giovani piacentini  Piacenza24Sono quasi 240 le imprese giovanili in agricoltura nel Piacentino (dall'ultimo report di settembre 2018 della Camera di Commercio).

      Leggi l'articolo
    • In Italia l'agricoltura più 'rosa' della Ue - Terra & Gusto  Agenzia ANSACon il 32% di donne a gestire le aziende, l'Italia è uno dei paesi dall'agricoltura più rosa in Europa. Lo dicono i dati Eurostat, riferiti all'anno 2016. Il settore[…]

      Leggi l'articolo

    © Fruit Communication Srl.
    Tutti i diritti riservati.

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12

    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724

    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@fruitjournal.com e chiederne la rimozione.

    Cerca