Martedì, 13 Marzo 2018 08:35

    Frutta fresca e vitamina C amiche di denti e gengive

     Limitare bevande gassate, privilegiare fibre e vitamina C, ma in generale la dieta mediterranea.

    A spiegare quali sono gli alimenti amici e nemici di denti e gengive è Francesco Cairo, esperto della Società italiana di Parodontologia (SidP). "Il dentista non dovrebbe spiegare solo come fare una corretta igiene orale, ma anche raccomandare di mangiare in maniera equilibrata e condurre stili di vita sani, perché la salute della bocca va di pari passo con quella di tutto l'organismo".

    Tra salute della bocca e malattie di tutto l'organismo esiste un legame fortissimo, spiega Cairo, responsabile Unità di Ricerca Clinica in parodontologia dell'Università di Firenze.

    Obesità e diabete infatti aumentano il rischio di parodontite, e allo stesso tempo quest'ultima peggiora il diabete. Via libera quindi alla dieta mediterranea, ma in particolare "sì a frutta fresca, soprattutto quella ricca di vitamina c come il kiwi o mirtilli, perché riduce rischio sanguinamento gengive grazie all'effetto antinfiammatorio". No invece a zuccheri raffinati, perché rappresentano un terreno ottimo di diffusione per i batteri che causano le carie, e "no bevande gassate o succhi, perché oltre a essere zuccherini sono acidi e possono intaccare lo smalto".

     "Latte e derivati nei bimbi sono molto importanti, perché sono più suscettibili alle carie e gli alimenti ricchi di calcio, nei più piccoli, aumentano la mineralizzazione dei denti. Ma questo non è altrettanto valido per gli adulti, poiché i denti sono già mineralizzati. Sì, a fine pasto a ortaggi o frutta croccante come carota e sedano o mele, per smuovere meccanicamente con le fibre la placca". Non sottovalutare infine, conclude l'esperto della SIdP, l'importanza di carni e legumi, "non tanto perché influenzino in modo diretto denti e gengive, ma perché sono importanti in generale per mantenere un buon sistema immunitario. Le difese immunitarie devono infatti essere ben funzionanti per controbilanciare gli attacchi batterici che sono all'origine delle carie".

     

    Fonte: Ansa

    Sfoglia le riviste

    News Ortofrutta

    • Ortofrutta: attenzione al rispetto delle norme di commercializzazione  Freshplaza.itIl rispetto delle norme di commercializzazione non solo permette di evitare sanzioni, ma rappresenta anche uno strumento importante di informazione per i ...

      Leggi l'articolo
    • Infia, il matrimonio perfetto tra ortofrutta e confezioni  Italiafruit NewsGli alimenti belli e preziosi si sposano con confezioni ricche e gradevoli. Ma, ancora di più, prodotti delicati e deperibili, come gli ortofrutticoli, necessitano di ...

      Leggi l'articolo
    • Ortofrutta: Italmercati, invitiamo Mipaaft a riprendere Tavolo - Istituzioni  ANSA.itROMA- "Chiediamo al Mipaaft di riprendere quanto prima il lavoro sul tavolo dell'ortofrutta che e' stato riavviato qualche settimana fa" e inoltre "chiediamo anche ...

      Leggi l'articolo

    News Agricoltura

    • L'agricoltura biologica è dannosa per il clima?  Le Scienze Web NewsL'agricoltura biologica sembrerebbe alterare molto di più il clima rispetto a quella convenzionale a causa delle maggiori aree di terreno richieste.

      Leggi l'articolo
    • Ritardi sul sostegno all'agricoltura pugliese, interviene Confagricoltura Bari-Bat  CoratoVivaSulle polemiche che hanno riguardato nei giorni scorsi i ritardi nazionali e regionali circa azioni da approntare a sostegno all'agricoltura pugliese, interviene ...

      Leggi l'articolo
    • Lisozima, quell'enzima che minaccia l'agricoltura anche in Appennino  RedaconRiceviamo e pubblichiamo. ___. In precedenza il lisozima veniva considerato un additivo. Ora è stato "trasformato" in ingrediente. Il lisozima non è più un ...

      Leggi l'articolo

    © Fruit Communication Srl.
    Tutti i diritti riservati.

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12

    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724

    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@fruitjournal.com e chiederne la rimozione.

    Cerca